Avete mai provato a dipingere un quadro utilizzando una tela rovinata o uno sfondo non omogeneo?
E’ abbastanza scontato che la vostra opera d’arte non risulterà perfetta giusto? Lo stesso concetto vale per il vostro make-up.

Ormai anche le meno informate di noi, conoscono l’esistenza dei famosissimi primer, questi prodotti “magici” che rendono la pelle liscia come seta e che fanno si che il trucco e tutto ciò che viene applicato sulla nostra pelle abbia una durata notevolmente superiore al naturale.
Tutto molto bello, quasi una magia, nel fantastico mondo rosa di noi ragazze.
Ok, adesso parliamo di cose serie. La maggior parte di questi prodotti, diciamo pure la quasi totalità di quelli che funzionano davvero MA sono pieni di siliconi.  E’ proprio questo componente che ci lascia quell’effetto “plastificato” sul viso, e per quanto sia davvero un prodotto miracoloso e indispensabile per la nostra serata perfetta, va da sé che la ragione ci consiglierà di non utilizzarlo ogni giorno.


Ma non perdiamo le speranze ragazze, arriva in nostro aiuto la bava di lumaca, un componente naturale utilizzato fin dall’antichità principalmente per i trattamenti di bellezza.
La crema alla bava di lumaca infatti ha una consistenza ideale per essere un’ottima base trucco, idrata la pelle e la rende più liscia, grazie all’Elastina e al Collagene contenuti in essa, che aiutano a riempire le rughe rendendole rimpolpate e quindi meno visibili.


Aiuta inoltre a ridurre le discromie del viso, che siano queste dovute a macchie solari, imperfezioni naturali del viso o addirittura macchie gravidiche, uno degli inestetismi più frequenti e tipici proprio in periodo così importante nella vita di una donna.


La crema alla bava di lumaca inoltre, se conservata in frigorifero, assume un forte potere rinfrescante, utilissimo proprio per evitare di sudare durante il momento del trucco nei mesi più caldi.


In ultimo, ma non per importanza, la bava di lumaca ha un effetto sigillante rispetto agli agenti esterni dannosi o tossici, grazie al quale, anche le sostanze chimiche più o meno pregiate contenute nel nostro amato make-up, non rischiano di essere assorbite e danneggiare o macchiare la nostra pelle.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *